Mary Rider: Ricomincio da tre

Ritroviamo, a quasi due anni di distanza dalla prima volta, una delle nostre star preferite. L’occasione è buona per qualche foto nuova (ben 27) e per darle modo di raccontarsi a cuore aperto, come se stesse scrivendo una pagina di diario. Ri-ecco a voi, dunque, Mary Rider

Vi racconto di me. Di nuovo.
Lo faccio in media una volta a settimana, ogni volta che un giornalista mi contatta per una intervista. Ma ogni settimana viene fuori un articolo diverso. Come se stessi vivendo intensamente due vite o anche di più, ed avessi sempre nuove cose da raccontare.

La mia prima chiacchierata con BE! Sexy risale a meno di due anni fa, da quasi neofita del porno italiano, in occasione della mia presenza in un rinomato locale per adulti a Bologna. E già allora, marzo 2017, avevo raccontato dell’esordio con Rocco Siffredi, dell’esperienza con le maggiori case di produzione italiane e di aver aperto una mia personale casa di produzione assieme ad un gruppo di amici pieni di entusiasmo.
Ho raccontato della svolta da giornalista a pornostar e dell’ebbrezza delle fiere internazionali, quando mi trovo puntati addosso centinaia di occhi ed il mio spirito italiano mi aiuta ad affrontare con teatralità, professionalità e genio tutti gli imprevisti di una diretta imprevedibile.

Avevo esordito appena tre anni prima, a marzo del 2014. Fino a quel momento correvo a 100 all’ora, ma l’Emilia Romagna mi ha portato fortuna ed ho innescato il turbo, verso l’Europa e verso un impegno professionale sempre più sperimentale e gratificante.
Premiata alla 25° edizione del SEB di Barcellona ed alla prima edizione del Salone di Almeria come la miglior artista internazionale, ospite d’onore al Premio Ninfa nel 2017, ho proseguito il 2018 in salita, girando in Francia, Olanda, Spagna, Repubblica Ceca e per produzioni inglesi ed americane. L’anno non ha abbastanza mesi, ma sin da gennaio si riparte per il Regno Unito e l’Ungheria, poi si torna in Portogallo, Spagna, Olanda e Repubblica Ceca.

Il primo amore però non si scorda mai.
Perchè l’Italia è il Paese più bello del mondo, ed il mestiere che si impara da bambini è quello che ci accompagnerà per tutta la vita: così, mentre continuo a fare la pornostar in giro per il mondo, un mio clone trascorre i pomeriggi al sexyshop La bottega dei desideri a Torino, dove organizzo anche eventi e consulenze esplicative per l’utilizzo di tutti i nuovi ritrovati dell’erotismo per adulti; ed un mio alter ego è tornato a fare la giornalista, ospite di trasmissioni nazionali (La Repubblica delle donne su Rete 4, Prima dell’Alba su Rai 3) e locali (opinionista a PrimaFila su Primantenna Piemonte) e cura a cadenza settimanale la rubrica di erotismo “La mela incantata” sul settimanale online www.giornalelavoce.it.
Insomma, Ricomincio da Tre: Mary Rider sexy commessa, Mary Rider giornalista ed opinionista, Mary Rider pornostar che registra shooting in Europa. Mi vedrete un pò meno nei locali d’Italia, ma cercherò di essere a tutte le fiere più importanti del settore, a cominciare dall’edizione invernale del BergamoSex (1/2/3 Febbraio) per farvi esplodere di un conturbante e irrefrenabile piacere: portare il mio spettacolo erotico sul palo e tra la gente mi eccita e gratifica, trasformando il mio gioco di travestimento in una interpretazione sempre differente e coinvolgente. Seguitemi su tutti i social e scoprite in quali avventure sarò prossimamente coinvolta!

Bookmark the permalink.

One Comment

  1. Ezio Bodo ( Sissy/Slave Personale Di Miss Mary Rider )

    Mia Unica Divina Miss Mary Rider La Sua Sissy/Slave Personale, Lo Ammette Con Tutta Se Stessa: ( Anima, Mente, Corpo, Cuore e Spirito ), Appena Ha Visto Queste Sue Divine Foto, Che La Raffigurano,Gli e Venuto Immediatamente Istintivo Prostrarsi In Ginocchio Dinnanzi Ad Esse, Per Venerarle e Adorarle, Come Meritano H 24/7

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *