Aspettando Bergamosex 2015

bgsex0 C’è una sola fiera erotica in Italia che è passata indenne dalla crisi del settore di qualche anno fa. Adesso che l’eros italiano sembra in ripresa, è giusto celebrare e festeggiare l’importante traguardo raggiunto dalla manifestazione.

Stiamo naturalmente parlando di Bergamosex, che festeggia i dieci anni di vita e lo fa nel modo che meglio conosce: portando sul palco un cast stellare, talmente ricco di nomi noti del panorama italico da non avere nemmeno un’unica madrina… ci sono però altissime possibilità che tra le ragazze in cartellone ci sia la vostra preferita.

Ma andiamo con ordine. L’appuntamento è per il weekend del 28-29-30 Agosto ad Osio Sopra, in via Vaccarezza, presso la discoteca Bolgia.
bgsex2 Dirette dallo storico patron Corrado Fumagalli, si esibiranno 40 tra pornostar e sexystar, molte delle quali già apparse sulle nostre pagine.
Presenti inoltre due ospiti super speciali: il mito Rocco Siffredi (per la gioia delle fans) e Marika Fruscio, che di recente ha purtroppo smentito le ennesime voci su un suo ingresso nel porno… Sarà comunque possibile ammirarla nelle vesti (speriamo ridotte) di presentatrice.

I nomi più attesi sono però quelli delle star presenti, pronte a mostrarsi in tutta la loro nudità sul palco del Bergamosex… per non far torto a nessuna, le cito nell’ordine in cui appaiono sul sito dell’evento, ma sono tutte icone dell’eros! Ci saranno Sofia Cucci, Amandha Fox, Vittoria Risi, Jarushka Ross, Valeria Visconti, Amira Hayes, Noemi Blonde, Angela Gritti, Axen, Barbara Devil, Caroline De Jaie, Marika Vitale, Monica Maserati, Susanna Bella, Cristal Jolie, Simony Diamond, Mila Ramos, Michelle Ferrari, Lady Godiva, Giada Da Vinci, Baby Marylin… e per arrivare a 40 ne mancano altre 19!

Dopo essere stati taggati da Jarushka Ross nel suo tweet promozionale…

…non possiamo mancare, le nostre foto vi racconteranno il meglio della fiera! Ma vi assicuriamo che dal vivo è tutta un’altra cosa: noi ci saremo… e voi?

bgsex1

Se dieci anni fa Bergamo era il simbolo dei lavoratori veri e instancabili, adesso è anche la capitale italiana dell’eros. Come direbbe Corrado: alla grande!

Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *