Misex Marzo 2010: 3 giorni visti dall’interno!

L’appuntamento più atteso nel settore delle fiere erotiche è arrivato.
Il MiSex si è svolto il 5-6-7 marzo presso il centro congressi Milano fiori di Assago (MI) e naturalmente noi di BE! Magazine c’eravamo… ma questa volta con una marcia in più.
Infatti per tutti e tre i giorni della manifestazione sono stato ospite del fotografo Andrew Morelli presso lo stand di SuperGlamBabes!
Ospite è una parola grossa, perché quando si è all’interno di uno stand alla fine si entra nel meccanismo e quindi si lavoricchia un po’… ma la cosa non mi ha disturbato affatto, anzi direi che è stato molto interessante. Questo mi ha permesso di vedere come nascono gli stand, come si decidono gli spettacoli, come vivono le ragazze e come funzionano le cose viste… dall’interno. Ma andiamo con ordine.

VENERDÌ 5 MARZO
D’accordo con Andrew, ci troviamo al centro congressi per le 14:45: il venerdì le “porte” si aprivano alle 17 e quindi avremmo avuto circa 2 ore di tempo per preparare lo stand.
A quest’ora ci sono solo gli addetti ai lavori, andiamo all’ingresso e ci vengono assegnati i nostri braccialetti, per poter girare liberamente e rientrare i giorni successivi, con l’avvertenza di non perderli o romperli. Non ce ne sarebbero stati dati altri e avremmo dovuto pagare l’ingresso i giorni successivi… fortuna che questi braccialetti sono molto resistenti e sopratutto a prova d’acqua! Arrivati allo stand notiamo che non era affatto come ci era stato descritto e che mancavano parecchie cose. Proviamo a chiedere agli operatori, ma nessuno ci sa dare informazioni precise, così decidiamo di fare a modo nostro… andiamo a prendere in “prestito” negli altri stand (ancora quasi tutti deserti) quello che ci manca. Così ecco che magicamente abbiamo molte sedie, le transenne, un tavolo extra e un piccolo palchettino. Tanto per partire bene.
Nel frattempo arrivano le nostre due star, Elisa Corona e Patty Parisi (al debutto assoluto) e dopo aver fatto la loro conoscenza arrivano gli organizzatori, che ci dicono che sarà Patty a salire sul palco alle 17:30 come seconda in scaletta, mentre Elisa sarà più tardi in serata.
Giusto il tempo per dare un’occhiata ai nostri vicini, tra cui Sissi Shubert e Eddy de Habsbourgh, e ci accorgiamo che i primi spettatori iniziano ad arrivare… sono già le 17! A questo punto Patty deve andare a prepararsi per il suo spettacolo e di conseguenza mi devo preparare anche io… i video mica si girano da soli.
Per Patty è il debutto assoluto, ma non lo dimostra affatto, sale sul palco con una naturalezza incredibile e ci regala un bello show. Dopo questa performance gli organizzatori per i giorni successivi assegneranno a Patty degli orari migliori.
Tornati allo stand abbiamo modo di fare la conoscenza dei nostri vicini dello stand fetish che accettano molto volentieri di farsi “calpestare” e “frustare” da Patty. Nel frattempo Elisa trova il modo per rilassarsi con i nostri amici dell’area massaggi.
A questo punto ho il tempo per fare un rapido giro e dare un’occhiata agli altri stand. Quello dello “Strip Tease” è diviso in due aree. Una con il palco con palo di lapdance e l’altra adibita a show lesbo, protetta da vetri per evitare i soliti scalmanati. C’è lo stand di “Diva Futura” ancora abbastanza vuoto, ma poi arriveranno Justine e le altre della scuderia di Riccardo Schicchi, anche lui presente per tutti e tre i giorni.
C’è poi l’area “topless” e la zona privè. Vicino a noi c’è lo stand di “Radio Più” e la zona dei casting. Lo stand del nostro amico Matt*Core è situato dietro al palco e nei giorni seguenti avremo modo di dare spettacolo insieme.
La novità più importante di questo MiSex è l’area Casinò situata al piano inferiore in cui si può giocare a poker e il tutto è impreziosito da graziose signorine che giocano a biliardino e servono drink in topless… penso che per i giocatori non sarà stato facile concentrarsi.
Giusto il tempo per un panino ed ecco che verso le 20 inizia ad arrivare molta gente con gli stand molto intasati e le ragazze che devono destreggiarsi per fare le foto e firmare gli autografi. Se poi ci mettiamo anche qualche spettacolino in cui le ragazze ballano insieme, qualche incursione di “Oliver Buzz” con fida videocamera e un paio di tv che intervistano Patty, ecco che lo stand si riempie alla grande.
Fa la sua comparsa anche la madrina di questo MiSex 2010: Brigitta Bulgari. Purtroppo oggi si concede poco per foto e autografi, tanto che non riesco ad intercettarla, o meglio la vedo ma non ho la macchina fotografica e quando torno lei non c’è già più. Non farà lo show perchè ci saranno delle discussioni con l’organizzazione. A noi va bene così perchè al suo posto viene messa la nostra Elisa.
Attorno al palco c’è gente e mi trovo a riprendere lo show in condizioni veramente “estreme”… praticamente attaccato a una cassa, con grande felicità dei miei timpani.
Torno allo stand veramente frastornato e trovo la folla che attende Elisa per le foto. Alla fine sono le 2 di notte, la gente viene fatta uscire e noi con loro. La prima dura giornata è andata… ma il bello deve ancora venire.

SABATO 6 MARZO
Mentre parcheggio, la mia testolina fa due conti. Oggi aprono alle 15 e chiudono alle 2, sono 11 ore di fiera, se poi ci aggiungiamo che ho circa 2 ore tra andare e venire e che devo poi riaccompagnare Patty a casa, direi che starò in pista per 14 ore: mica male. Mi faccio coraggio e si inizia.
Arrivando all’entrata c’è già la coda che aspetta, ma io avendo il pass entro dall’ingresso dedicato agli operatori… bello avere il pass. Una volta dentro ci accorgiamo che in tutti gli stand ci sono molti volti nuovi ed ospiti, quindi capiamo che sarà oggi la giornata principale. Giusto il tempo per mettere fuori le cartoline e la gente inizia ad arrivare.
Ci viene subito incontro Kristin Klaus che ci assegna gli orari degli spettacoli per le ragazze: 19:30 per Patty, mezzanotte per Elisa.
Subito le ragazze iniziano a “darsi da fare” firmando autografi e facendo foto con la gente e visto che c’è un pochino di stanchezza dalla giornata precedente, si coricano sul tavolo… attirando il doppio degli spettatori. Come ci aveva promesso viene a farci visita il nostro amico Joseph Darkangel (presto su queste pagine) che si intrattiene un po’ con le “nostre” ragazze.
Poi arriva la prima sorpresa della serata. Verso le 18 ecco che sbarca Enrico Lucci de “Le Iene” che si “intrufola” nello stand dello “StripTease” mentre una signorina sta facendo il suo spettacolo. Non riusciamo a sentire quello che dice in quanto entrambi sono dietro al vetro, ma il suo stile è inconfondibile. Però a questo punto è ora di portare Patty sul palco.
Lo spettacolo è meglio del precedente e questa volta fa salire con sé un fortunato spettatore… no, non sono io, io stavo girando il video. A volte il ruolo dell’operatore è veramente duro!
Torniamo alla base e notiamo che lo stand si è animato grazie ad uno dei “boys” che si sta divertendo con le nostre collaboratrici, che stanno al gioco. Visto che allo stand è tutto sotto controllo, ho il tempo per andare dai nostri amici Sissy Shubert ed Eddy de Habsbourgh (che presto saranno sulle nostre pagine) giusto in tempo per vedere Sissi che si concede un massaggio rilassante.
Spunta di nuovo la madrina Brigitta Bulgari che si ferma un po’ allo stand di “Diva Futura” per poi scomparire nel backstage. Avendola vista in foto e nei suoi film sapevo che era bella, ma dal vivo vi posso assicurare che è bella da togliere il fiato! Peccato non essere riuscito a fare una foto con lei, malgrado avessi accesso al backstage.
Dalle 20 fino alla chiusura c’è il delirio. Una fiumana di gente che intasa praticamente tutti gli stand e tutte le vie di passaggio, tanto che mi sarà impossibile raggiungere il palco in tempo per vedere Elisa all’opera. Quando arrivo praticamente lei ha finito, ma mi posso rifare con la performance di Sissi ed Eddy. Un bellissimo show ispirato ad “Arancia Meccanica” di Stanley Kubrick, molto psicologico e molto hard… tanto che, seppur con un fallo di gomma, c’è perfino una penetrazione vera e propria! Alla fine a loro due viene assegnato il premio come miglior show del MiSex 2010, un premio che posso dire è veramente meritato!
La fatica inizia a farsi sentire, così mi carico letteralmente Patty in braccio e la porto dai nostri amici massaggiatori, per un po’ di meritato relax. Alle 2 c’è ancora molta gente che viene fatta uscire molto velocemente dalla sicurezza e noi possiamo mettere a posto un po’ lo stand e tornare finalmente a casa.
La giornata più pesante è passata, adesso siamo pronti per il gran finale!

DOMENICA 7 MARZO
L’ultimo giorno del MiSex è un po’ come l’ultimo giorno di scuola: sono tutti contenti e si trovano le forze per arrivare alla fine. Se il giorno prima c’era un’agitazione quasi febbrile in tutti gli stand, oggi il clima è molto rilassato.
All’ingresso c’è la solita coda in attesa di entrare, ma noi la saltiamo come il giorno prima. Appena aperte le porte inizia subito il delirio. Una calca di gente impressionante, sembra quasi la serata precedente, non fosse altro che sono solo le 15!
Visto che c’è già il delirio, decidiamo di farne un po’ anche noi. Così portiamo Elisa e Patty allo stand di Matt*Core dove fanno uno spettacolino insieme ad Emy per la felicità degli spettatori.
Dopo continuiamo il giro degli atri stand con le nostre due modelle e quando torniamo alla base troviamo Matt che ci aspetta in compagnia di Kikka per un altro piccolo show. Il tempo letteralmente vola ed è già ora di portare Patty sul palco.
Poi fa la sua comparsa Vittoria Risi allo stand di “Diva Futura”. Molta gente ma, almeno con lei, riusciamo a fare le foto.
Facciamo una piccola incursione a “Radio Più” che in diretta ci fa una breve intervista. Ci prepariamo a portare Elisa sul palco e mentre siamo lì torna Vittoria Risi in compagnia di Riccardo Schicchi per presentare il suo film su “Moana Pozzi”.
Mentre rientriamo, ci accorgiamo che la gente è diminuita e alcuni stand iniziano già a “sbaraccare”. Passiamo dai nostri amici dell’area fetish che si stanno divertendo con un paio di dominatrici e poi iniziamo anche noi a rilassarci un po’. La fiera ormai è agli sgoccioli, così iniziamo a smantellare il nostro “campo base”.
Alla fine ci ritroviamo tutti nel parcheggio per gli ultimi saluti e ci diamo appuntamento per il prossimo “MiSex” del 1-2-3 ottobre 2010.

Per la prima volta ho potuto vedere dall’interno come si organizza una manifestazione del genere.
Ho visto che le ragazze arrivano a metà giornata “stanche morte”, eppure non rifiutano mai una foto, un autografo o un sorriso. Ho visto le organizzatrici degli orari fare delle corse assurde per trovare le artiste e sistemare tutti gli spettacoli… che erano perennemente in ritardo. Ho visto e sentito gli spettatori negli stand fare delle richieste assurde alle ragazze.
Sopratutto ho visto la nuova mania nelle foto. Se fate una foto frontale con una ragazza e le toccate il sedere, guardate che in foto non esce… al massimo toccatele il seno… o no?
Comunque una bella esperienza molto stancante ma bella. Voglio ringraziare Andrew, Elisa, Patty, Lino e Ale per avermi fatto sentire a casa. Lasciatemi fare anche un grosso “in bocca al lupo” a Riccardo Schicchi.
Il prossimo appuntamento è per ottobre sempre a Milano e se qualche lettore passa a trovarci…beh, si faccia riconoscere!
Adesso vi lascio alle immagini e ai video e se volete lasciare un commento per Elisa o Patty è molto gradito e loro lo leggeranno di sicuro.

E adesso passiamo ai video di due spettacoli di Elisa Corona e due di Patty Parisi. “Da vedere subito” qualche piccolo assaggio, caricato su Youtube e Dailymotion. Elisa:

Patty:

 

Articolo pubblicato da lukebel il 21 marzo 2010.

Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *